I SENSI DEL GUSTO

Il cibo, le bevande..
 e anche qualcosa di più

Parliamo di bevande, di cibo e di storie dell'anima.

Il cibo è il nutrimento del corpo, ed in modo indiretto ed inusuale anche dell'anima.

Così per noi la scoperta dei gusti e dei sapori passa sia attraverso la relazione tra il cibo e la sua cultura, che  dalla conoscenza di sé. D'altro canto, attraverso la degustazione consapevole, ci si conosce sempre un po' di più.

Che cosa aspettarsi quando si partecipa ad un'esperienza sensoriale gustativa,  immersiva e emozionante 
Le varie possibilità che nascono dall'incontro tra le persone ed il cibo, il vino e altre leccornie, hanno dato vita a diversi format in cui l'esperienza di degustazione è abbinata a tecniche di respirazione, di concentrazione e di meditazione, e ad altri elementi per me  fondamentali, che sono come degli ingredienti per la ricetta perfetta:

Attenzione ai clienti, che quando partecipano alle esperienze immersive diventano un compagni di viaggio con cui scoprire  nuovi orizzonti. la personalità del cliente, i suoi gusti, i suoi desideri, sono fondamentali nell'evolversi dell'esperienza di degustazione.

Qualità del vino, del cibo, delle materie prime e dei prodotti. Qualità dei processi , che rispettano e valorizzano la natura e il lavoro dell'uomo.

Passione di chi coltiva, e di chi trasforma, di chi nel cibo vede un regalo. Passione mia nel mostrare alle persone nuovi modi di meravigliarsi. ​

Territorio La cultura del luogo, la tradizione culinaria e conviviale,  la storia di come un piatto nasce e si trasforma: tutto questo si ritrova sempre nel colore del vino che guardiamo o nel profumo del sugo o  dolce che ci sta facendo venire l'acquolina in bocca.

Per chi è ancora un po' curioso ecco
 “Il progetto per una degustazione consapevole”, click qui 
vineyard